• Team Maddii Racing

Mattia Guadagnini debut in the 250 European Championship

Aggiornato il: 7 mar 2019

Team Maddii Racing Husqvarna, excellent proof of Mattia Guadagnini.

Italy, Ottobiano, 16-17 June.


The sixteen-year-old Italian debuts in the biggest class of the European championship with the Husqvarna 250 2-stroke. In the qualifying session Guadagnini got a good time that sent him directly to the two motos, only two seconds behind the pole position. From the beginning he had a good feeling with the difficult sandy track.


In the first race Mattia made a good start using the power of his Husqvarna 2-stroke in sixth position. He felt fatigue in the last minutes of the race due to the power of the new bike but finished in 17th place and first of the Italian riders.


In the second moto the track was very wet and difficult, this time Guadagnini was slower in the start and fell in the first lap. He reassembled several positions and finished in twenty-eighth position.


Corrado Maddii and Marco Maddii said;

“We are very happy with the performance of Mattia, for us this was an important test for the future, to see the true potential of our rider and keep pushing after the two victories in the 125 European Championship”.


The next appointment for the Maddii Racing Husqvarna Team will be 23-24 June for the first race of the Italian championship 125

Debutto di Mattia Guadagnini nel Campionato Europeo 250.


Team Maddii Racing Husqvarna, ottima prova di Mattia Guadagnini.

Italia, Ottobiano, 16-17 giugno.


Il sedicenne Italiano debutta nella classe più grande del campionato Europeo con la Husqvarna 250 2 tempi. Nella sessione di qualifiche Guadagnini ha ottenuto un buon tempo che lo ha mandato direttamente alle due manche, solo due secondi di distacco dalla pole position. Fin dall’inizio ha avuto un buon feeling con la difficile pista sabbiosa.


Nella prima manche Mattia ha fatto una buona partenza sfruttando la potenza della sua Husqvarna 2 tempi scattando in sesta posizione. Pur accusando la stanchezza negli ultimi minuti di gara a causa della potenza della nuova moto ha concluso al 17° posto e primo dei piloti Italiani.


Nella seconda manche la pista si presentava molto bagnata e difficile, questa volta Guadagnini è stato più lento nella partenza ed è caduto nel primo giro. Ha rimontato diverse posizioni e finito in ventottesima posizione.


Corrado Maddii e Marco Maddii hanno detto;

“Siamo molto contenti della prestazione di Mattia, per noi questo è stato un test importante per il futuro, per vedere il vero potenziale del nostro pilota e continuare a spingere dopo le due vittorie nel Campionato Europeo 125”.


Il prossimo appuntamento per il team Maddii Racing Husqvarna sarà il 23-24 giugno per la prima gara del campionato italiano 125.

0 visualizzazioni0 commenti

FOLLOW US

  • Facebook
  • Instagram